Il Nuovo Premio di Laurea Tar

Si rinnova la collaborazione tra Centro Orafo Il Tarì e Comitato Leonardo per i Premi di Laurea 2019. Il riconoscimento offerto sarà assegnato alla migliore tesi inerente al bando “La Generazione Z e i gioielli: analisi di mercato e strategie di comunicazione per conquistare il cliente del futuro” con una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

L’obiettivo: premiare le ricerche di giovani studiosi o addetti del settore che, attraverso un’analisi della percezione del gioiello made in Italy e degli stili di vita dei giovani, evidenzino prospettive di vendita di gioielleria presso un nuovo target di consumatori potenziali, i rappresentanti della Generazione Z.

Anche per il 2019 il Tarì aderisce all’iniziativa che negli anni ha permesso di supportare centinaia di giovani di altrettanti istituti universitari di tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione delle aziende Associate al Comitato Leonardo.

Da molti anni il Tarì supporta con un proprio Premio di Laurea la straordinaria attività del Comitato Leonardo – dichiara Vincenzo Giannotti, Presidente del Tarì. - Per noi imprenditori il rapporto con il mondo dei giovani e delle Università riveste una straordinaria importanza, perché ci consente di osservare il mercato da un punto di vista critico e innovativo, attraverso occhi e competenze estremamente stimolanti. Crediamo molto nel valore e nelle potenzialità dei Giovani, ai quali è affidato il futuro delle nostre imprese. Anche per questo motivo abbiamo scelto loro come tema di indagine per il Premio 2019”.Si rinnova la collaborazione tra Centro Orafo Il Tarì e Comitato Leonardo per i Premi di Laurea 2019. Il riconoscimento offerto sarà assegnato alla migliore tesi inerente al bando “La Generazione Z e i gioielli: analisi di mercato e strategie di comunicazione per conquistare il cliente del futuro” con una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

L’